Libri da spiaggia

01 Ago

2020

Libri da spiaggia: i 5 titoli da portare sotto l’ombrellone - Parte 2

Seconda parte della rubrica: “Libri da spiaggia”. Ecco altri 5 letture consigliatissime per chi è solito leggere sotto al sole marino.
  • Icaro world

Vi abbiamo già presentato una lista di 5 libri da leggere sotto l’ombrellone, ma quelle presentate nel primo articolo non sono certo le uniche opere che benissimo si prestano a una lettura sulla spiaggia. Ecco allora la seconda parte della rubrica!


1. Le vicende notevoli di Don Fefè - Giuse Alemanno

Le vicende notevoli di Don Fefè

Le vicende notevoli di Don Fefè, sottotitolo nobile sciupafemmine e grandissimo figlio di mammaggiusta, e del suo fidato servitore Ciccillo, è il primo capitolo di due opere che Giuse Alemanno ha dedicato al personaggio di Don Felice, nobile signore dell’immaginaria cittadina di Cipìernola. Il romanzo rapisce il lettore fin dalle prime battute, raccontate in una lingua che non è propriamente italiano, ma neppure un vero dialetto. L’autore inventa un proprio vocabolario, una sintassi tutta propria per narrare accadimenti surreali, divertenti e che mettono la figura magnetica di Don Fefè al centro della trama. Il protagonista vive di dicotomie e si alterna tra le pulsioni di una visione internazionalista unita al fare tipico del ‘paesano’, mischia la nostalgia con l’indolenza, la poesia con il potere. All’opera ha fatto poi seguito il secondo capitolo su Don Fefè: Benvenuti a Cipìernola, ovvero: Don Fefè e Ciccillo coinvolti nell'intricata vicenda che riguardò la gatta immobile Brici, la lotta di classe, la Sacra Reliquia di Sant'Antonio Abate e la cacciata del Satanasso Gasparotto.


2. Per sempre tuo, Cirano - Vincenzo Arena

Cambiamo completamente genere. Per sempre tuo, Cirano, sottotitolo un giornalista contro le mafie pugliesi, è un saggio di Vincenzo Arena, giornalista e fondatore del magazine digitale Mediapolitika.com. L’opera raccoglie, organizza e racconta circa dieci anni di indagini, inchieste e processi sulla mafia pugliese, la Quarta Mafia, in una ricostruzione minuziosa e coraggiosa. L’autore ha selezionato un decennio di documentazioni e prove che parlano del business del racket, degli scandali dei comuni sciolti per infiltrazioni mafiose, degli affari illeciti che hanno ammorbato la regione, riportando anche dichiarazioni autentiche dei testimoni di giustizia direttamente coinvolti nella criminalità del posto.

Per sempre tuo, Cirano

3. Disattesi naufragi - Rita Maria La Boria

Disattesi naufragi

Disattesi naufragi di Rita Maria La Boria è l’unica raccolta di poesie che qui vi proponiamo. L’autrice disegna con le parole della sua terza silloge un viaggio spirituale, metaforico, ma quanto mai reale. Attraverso lo sguardo di due rondini di mare, Rita Maria trasforma in poesia l’idea atavica di naufragio, inteso però come una risorsa, un’occasione per prendere coscienza di sé, descrivendo intimi malesseri e disagi universali. Abbandonarsi al “gocciolio di pensieri liquefatti” del naufragio emotivo per prendere atto della bellezza che ci avvolge.


4. L’arte di disegnare la propria vita - Stefania Caracciolo

Imparare a riconoscere e, soprattutto, ad affrontare le proprie fragilità, prendere coscienza di ciò che siamo, per imparare a stare bene con noi stessi. L’arte di disegnare la propria vita, di Stefania Caracciolo, è un viaggio a tappe nella vita dell’autrice, ma che passa attraverso step archetipici, che riguardano ognuno di noi e grazie ai quali possiamo capire, crescere, migliorare. Lungo il filo rosso della neuropsicologia moderna, l’antropologa, counselor e professionista del metodo The Journey ci fornisce gli strumenti psicologici per imparare a raggiungere il nostro benessere fisico, emotivo e mentale.

L'arte di disegnare la propria vita

5. Frammenti di vita pendolare - Annatonia Margiotta

Frammenti di vita pedolare

Frammenti di vita pendolare, di Annatonia Margiotta è una raccolta di 101 storie, che si accarezzano, si sfiorano, si intrecciano o scorrono in parallelo lungo i binari di un treno regionale che, ogni giorno, conduce i passeggeri da Lecce a Bari. In una sorta di blog cartaceo, l’autrice tesse la tela della quotidianità affrontata, ogni giorno, dai pendolari italiani. Ogni personaggio è tratteggiato con un affresco dettagliato e capace di cogliere le specificità, i tic e le suggestioni di ognuno, per offrire un ritratto autentico di uno spaccato di vita tutto italiano. Il libro è anche un modo ironico e graffiante per raccontare i disagi e i malfunzionamenti del sistema di trasporti italiano, quello del Mezzogiorno in particolare.

libri da spiaggia
Icaro world

Libri da spiaggia: i 5 titoli da portare sotto l’ombrellone (parte 1)

5 libri editi da I Libri di Icaro perfetti da leggere in vacanza. I nostri consigli per una lettura da spiaggia piacevole e che ti fa stare bene.

Leggi l'articolo

Infondere e raccontare le sensazioni della vita

“I libri di Icaro”

Città Futura srl - P.IVA 04391610757 - Copyrights © 2021 - Tutti i diritti sono riservati

Realizzazione: GRAPHOPRINT • Ultima modifica: 3 Agosto, 2020