Libri da spiaggia

01 Ago

2020

Libri da spiaggia: i 5 titoli da portare sotto l’ombrellone

5 libri editi da I Libri di Icaro perfetti da leggere in vacanza. I nostri consigli per una lettura da spiaggia piacevole e che ti fa stare bene
  • Icaro world

Che categoria di libri ti piace leggere in spiaggia? Sei un tipo che sotto l’ombrellone preferisce un thriller o sei più da romanzo d’amore? O magari da saggio socio-economico? Insomma, che tipo di vacanziere sei? Perché ci sono quelli che concepiscono le ferie come momento di totale distensione, altri che anche durante il periodo di pausa non si fermano mai, studiano, si informano, indagano. Qualunque sia il tuo stile, noi abbiamo il libro che più ti si addice: abbiamo scelto 5 titoli del nostro catalogo adatti a una lettura sotto l’ombrellone e ce n’è per tutti i gusti!


1. Scattaci una foto - Simone De Filippis

Scattaci una foto

Scattaci una foto, sottotitolo Prima che tutto finisca, di Simone De Filippis è l’ultimo arrivato in casa I Libri di Icaro. Il romanzo è stato pubblicato lo scorso luglio e racconta la storia di Simone, studente fuorisede che vive in una residenza universitaria. Si sa come sono quei posti e come possono apparire agli occhi di un uomo acerbo: lì si intrecciano personaggi con le loro storie e il loro trascorso, si incontrano punti di vista e visioni, si consumano momenti che divertono, emozionano e fanno crescere. Simone scopre così la vastità di un mondo immensamente più grande di quello lasciato a casa, nel Sud Italia, e si lascia trasportare dal suo nuovo cosmo: sublime ed effimero. Per conservarne traccia, il giovane scatta una foto dopo l’altra e preserva le immagini di un tempo destinato a terminare.


2. L’ultima tarantata - Pietro Zauli

Gli amanti delle tradizioni e della cultura salentina non potranno che apprezzare a fondo L’ultima tarantata, romanzo di Pietro Zauli che offre un nuovo modo di raccontare il tarantismo. L’ambientazione è quella di un paesino del Basso Salento sul tramonto degli anni ‘90. È un contesto che sa essere ostile nei confronti delle giovani donne che non si uniformano al sentire comune, giovani donne proprio come la protagonista Eulalia, che sogna di scappare verso il Nord, ma allo stesso tempo vive in modo viscerale il legame con la sua terra natìa, che la protegge e la reprime. Le passioni dissidenti, lo spirito avventuriero, l’ardore adolescenziale espongono Eulalia alla disapprovazione sociale, una disapprovazione che, presto, finisce col trasformarsi in un’etichetta stantia, ma ancora usuale: quella di tarantata.

L'ultima tarantata

3. Semantica Preghiera - Fabio Siciliani

Semantica preghiera

Semantica Preghiera di Fabio Siciliani è uno straordinario dialogo interiore che intercetta tutti i livelli della coscienza: il corpo - di cui l’autore parla a titolo di una carriera che lo ha incoronato 5 volte campione del mondo di Muay Thai -, la mente e lo spirito. L’opera si spinge nell’intimità della coscienza per scrutare le domande archetipiche a cui non sappiamo rispondere e che ci scortano per tutta la vita. Il libro accompagna verso l’autoconsapevolezza, verso il riconoscimento di se stessi, verso un incontro armonicamente perfetto tra corpo e oltrecorpo.


4. Li versi mia - Paolo Emiliani

Con Li versi mia, di Paolo Emiliani si cambia completamente registro. L’attore, giornalista e scrittore romano ci trascina in un universo in cui l’ironia, la satira e l’irriverenza di un insolente Rugantino dei nostri giorni si esprimono attraverso la potenza comunicativa del romanesco. I versi che Paolo offre al lettore coinvolgono per la ritmica dei suoni e la brillantezza della narrazione. L’autore elabora una lingua tutta sua, che attinge dal vernacolo capitolino e lo intreccia con l’italiano, e la utilizza per offrire una propria visione del mondo, scanzonata, ilare, ma al contempo lucida e, a tratti, persino cinica.

Li versi mia

5. Quel Millenovecento69 - Giuseppe Resta

Quel millenovecento69

Quel Millenovecento69 è il riuscitissimo romanzo di formazione di Giuseppe Resta. Come facilmente intuibile, la storia si snoda all’interno dell’anno 1969, in un’estate che il giovane ‘Lu Luigi’ spende in un paesino del Mezzogiorno. Lo scenario storico, politico e sociale è complesso: da una parte, le grandi evoluzioni tecnologiche, i conflitti ideali, l’impegno civile; dall’altra, la disillusione di una popolazione, quella del Sud Italia, che scopre lentamente l’inconsistenza delle nuove promesse di benessere e progresso. In mezzo, muove e vive il protagonista del romanzo, che nel frattempo è alle prese con la propria, personalissima maturazione, con nuove pulsioni sessuali e inediti turbamenti emotivi. Lu Luigi impara a conoscere se stesso e definisce la sua identità mentre la società intorno a sé va perdendo la propria.

libri da spiaggia
Icaro world

Libri da spiaggia: i 5 titoli da portare sotto l’ombrellone (parte 2)

Seconda parte della rubrica: “Libri da spiaggia”. Ecco altri 5 letture consigliatissime per chi è solito leggere sotto al sole marino.

Leggi l'articolo

Inviaci il tuo elaborato,
"I libri di Icaro" saprà valorizzarlo!

Valutazione del testo gratuita

Invia il tuo libro


.

Infondere e raccontare le sensazioni della vita

“I libri di Icaro”

Città Futura srl - P.IVA 04391610757 - Copyrights © 2021 - Tutti i diritti sono riservati

Realizzazione: GRAPHOPRINT • Ultima modifica: 3 Agosto, 2020