Facciamo che io ero

(Italo e Fernanda)

Autore: Federico Pacifici


Collana: Ermes (Narrativa)

Argomento: Romanzo

Pubblicazione: Maggio 2018

Pagine: 270

ISBN: 9788895377636

Prezzo di copertina: 18,00 €

Un uomo ipotizza cosa sarebbe stata la sua vita se fosse stato diverso da sé. Formula cinque ipotesi, cinque variazioni e le intreccia. Un percorso in cinque variazioni sulla coppia, oggi, in Italia, in questo disastro politico, economico e morale.

18,00 €

Spedizione gratuita in tutta Italia


Un uomo ipotizza cosa sarebbe stata la sua vita se fosse stato diverso da sé. Se avesse fatto un lavoro diverso dal suo di ingegnere. Se fosse stato di classi sociali diverse dalla sua. Formula cinque ipotesi, cinque variazioni e le intreccia. Forse anche quella che lui crede essere la sua vita reale è invece solo un'ipotesi come le altre. Chi sia Italo, non lo sa. Facciamo che io ero. Un percorso in cinque variazioni sulla coppia, oggi, in Italia, in questo disastro politico, economico e morale. Lo sforzo dei protagonisti, in particolare degli Italo, i cinque Italo, che vedono riflessa, forse proiettata accanto a sé, la propria "adeguata" Fernanda, di volta in volta diversa, è quello di sopravvivere in un paese a rotoli, in crisi totale di ideali, valori e prospettive. L'egoismo invece, è quello di lasciare ad altri la battaglia per cambiare, magistrati, poliziotti, carabinieri o bambini, comunque altri da sé. Loro, risolvono il problema nel semplice privato. Cinque drammatici ed anche sarcastici percorsi che spaziano dal profondamente concreto e attuale, all'onirico. L'autore prova a raccontare due solitudini incolmabili. Incolmabili ed incolmate anche dall'affetto degli animali che ciascuno si è scelto. L'ambiente è il Nomentano, villa Paganini sebbene piccola e triste, autunnale anche d’estate, e non Villa Torlonia più grande e quasi maestosa, perché il mondo dei protagonisti, piccolo e circoscritto, volge con disincanto al tramonto. Con il romanzo Facciamo che io ero, l’autore Federico Pacifici propone una lettura camaleontica del concetto di destino; si interroga e spinge i lettori a fare altro e tanto sul senso di identità e consapevolezza di sé. Attraverso un espediente narrativo sempre apprezzato, quello delle trame parallele, in una sorta di sliding doors a cinque vie spinge la riflessione sull’uomo e sul caso a una profondità sfiorata solo raramente nella letteratura italiana.

Nato a Roma nel 1955, attore di Teatro, Cinema, Televisione e Radio, Federico Pacifici ha studiato tra gli altri con l’amatissimo maestro Orazio Costa Giovangigli. Artista poliedrico e versatile, l’autore di Facciamo che io ero ha lavorato tre stagioni al Piccolo Teatro di Milano e, tra gli altri, con i registi: Luca Ronconi, Sandro Sequi, Mauro Avogadro, Marco Solari, Cristina Pezzoli, Gianni Amelio, Marco Bellocchio, Daniele Vicari. Federico Pacifici ha vissuto più di tre anni a New York, lavorando anche come attore e tenendo libere conferenze in alcune università. Lì, l’autore ha cominciato a scrivere il suo primo romanzo, tenero e catastrofico. Ha scritto per il Cinema, il Teatro, la Radio e la TV vari progetti, soggetti e sceneggiature, tra cui "Gangsters", scritto con Claudio Lizza, che è diventato un film. Ha diretto vari cortometraggi sperimentali, mirati allo studio di montaggio, scrittura e recitazione per il grande schermo. Ha pubblicato una collana di 4 DVD “Passione/Teatro”, anch’essi sperimentali sul lavoro in palcoscenico e sulla tecnica per filmare il Teatro. Il suo testo teatrale "Italo e Fernanda" è stato premiato nel 2011 al Calcante-SIAD e pubblicato su Ridotto. “Facciamo che io ero” è il suo secondo romanzo, un terzo è in progettazione.



Ultime pubblicazioni

Officina del corpo

Officina del corpo

Fabio Siciliani

€ 20,00

Acquista qui
Il fuoco dolce

Il fuoco dolce

Edoardo Micati

€ 10,00

Acquista qui
Spleen

Spleen

Antonio Galati

€ 10,00

Acquista qui

Infondere e raccontare le sensazioni della vita

“I libri di Icaro”

Città Futura srl - P.IVA 04391610757 - Copyrights © 2021 - Tutti i diritti sono riservati

Realizzazione: GRAPHOPRINT • Ultima modifica: 21 Maggio, 2021