Puglia quante storie 2

-

Dopo l’enorme successo della prima edizione, I libri di Icaro decide di dare il via a “Puglia quante storie 2”.
La competizione è ancora una volta aperta a tutti gli amanti della scrittura a cui viene richiesto di redigere un racconto breve, a tema libero, con l’unico obbligo di ambientarlo nel territorio pugliese. Ogni storia dovrà svilupparsi sullo sfondo di un qualsiasi luogo della Puglia e l’autore/autrice dovrà essere in grado, attraverso la narrazione, di metterne in risalto la storia, gli usi e i costumi di chi ci vive, i suoi odori e colori, le emozioni e le sensazioni che riesce a suscitare, le sue espressioni dialettali, in modo da far conoscere al lettore le bellezze di una delle regioni più caratteristiche d’Italia attraverso la letteratura.

I partecipanti saranno divisi per sezioni: Students (studenti): studenti di istituti superiori frequentanti le classi quarte e quinte; Novice writers (scrittori principianti): autori esordienti che non hanno mai pubblicato in precedenza un proprio lavoro letterario o che hanno pubblicato massimo due libri; Professional writers (scrittori professionisti): autori già conosciuti nell’ambito letterario, che hanno pubblicato un numero di libri, editi da case editrici, non inferiore a tre.

Un’apposita giuria, composta da esperti del settore come giornalisti, scrittori e critici letterari, valuterà gli elaborati dei concorrenti e individuerà i quindici migliori racconti, cinque per ogni sezione, che verranno successivamente raccolti e pubblicati in unico volume dal titolo “Puglia quante storie 2”. I finalisti verranno premiati con un attestato di merito durante una cerimonia pubblica, mentre il libro verrà presentato in tutte le province pugliesi. Saranno poi i lettori a votare i tre vincitori assoluti, uno per sezione, ai quali andranno un premio in denaro e una targa di riconoscimento.
Le iscrizioni sono aperte fino alle 12,00 del 31 luglio 2018.

• Puglia Quante Storie è un concorso letterario a premi

• L'iscrizione è gratuita

• Saranno selezionati 15 scrittori/scrittrici, cinque per tre sezioni: Students (studenti), Novice Writers (autori esordienti), Professional Writers (autori professionisti) il cui racconto breve a tema libero, dovrà essere ambientato in Puglia

• I racconti selezionati saranno inseriti in un libro

• Per i primi tre classificati, uno per ogni sezione, sono previsti premi in denaro

Art. 1
È indetto un concorso pubblico per la selezione di n°15 scrittori/scrittrici per la produzione del libro di narrativa: Puglia Quante Storie 2. I partecipanti saranno suddivisi in tre sezioni di seguito specificate.
Art. 1a) Students (studenti): Studenti di istituti superiori. Lo studente dovrà essere presentato da un docente e per i minori di anni 18 sarà necessario presentare consenso scritto da parte dei genitori.
Art. 1b) Novice writers (scrittori principianti): Autori esordienti che non hanno mai pubblicato in precedenza un proprio lavoro letterario o che hanno pubblicato massimo due libri.
Art. 1c) Professional writers (scrittori professionisti): Autori già conosciuti nell’ambito letterario, che hanno pubblicato un numero di libri, editi da case editrici, non inferiore a tre.

Art. 2
Per partecipare al concorso occorrerà produrre e far pervenire alla segreteria della casa editrice un racconto breve a tema libero, ambientato in Puglia, il cui testo, in formato word, allineamento giustificato, carattere Times New Roman, dimensione 12, interlinea 1,5, margine su ogni lato di pagina pari a 1,5 cm, dovrà essere contenuto in un minimo di 10 e massimo 20 cartelle A4. La casa editrice, consultata la giuria tecnica, ha facoltà di accettare in concorso elaborati non propriamente conformi a questo ultimo parametro. Ogni partecipante potrà concorrere con un solo elaborato. Il medesimo racconto dovrà essere prodotto sia in formato cartaceo che elettronico su apposita pen-drive. Per essere aggiornati ed informati su ogni possibile cambiamento, tutti i partecipanti dovranno accreditarsi, cliccando “Mi piace”, sulla Pagina Facebook del concorso letterario al seguente link: https://www.facebook.com/pugliaquantestorie/

Art. 3
Unitamente al racconto occorrerà far pervenire l’apposita scheda-dichiarazione, opportunamente compilata, accompagnata da una copia del documento d’identità. Tale scheda-dichiarazione può essere richiesta via mail o via telefono ai recapiti sotto indicati. I dattiloscritti, come pure la pen-drive, non saranno restituiti e rimarranno proprietà della casa editrice e potranno dalla stessa essere pubblicati nei tempi, nei luoghi e nei modi ritenuti idonei. I partecipanti accettano il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003.

Art. 4
Un’apposita commissione giudicatrice valuterà tutti i racconti pervenuti e, a suo insindacabile e inappellabile parere, selezionerà i 15 migliori racconti da inserire nel libro, 5 per ogni sezione.

Art. 5
Al fine di garantire l’imparzialità della commissione e la par-condicio tra i concorrenti, il giudizio sugli elaborati prodotti sarà effettuato senza che la giuria conosca il nome/cognome dell’autore/trice e il titolo dell’elaborato.

Art. 6
Per quanto sopra sarà scrupolosamente seguita la seguente procedura:
a) Sia l’elaborato (in formato cartaceo ed in formato elettronico) che la scheda di partecipazione dovranno essere consegnati alla segreteria della casa editrice, a mano o a mezzo del servizio postale, entro e non oltre le ore 12,00 del 31 luglio 2018, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 14:00. La casa editrice, a proprio insindacabile parere, si riserva la facoltà di modificare il termine ultimo di partecipazione al concorso dandone comunque comunicazione pubblica.
b) La commissione giudicatrice formulerà la graduatoria finale sulla base del numero assegnato al racconto dalla segreteria organizzativa. I primi quindici racconti comporranno il libro.
c) Solo alla fine della valutazione di tutti gli elaborati, una volta che è stata stesa la graduatoria numerica e la scelta dei primi quindici elaborati, la segreteria organizzativa, congiuntamente alla giuria tecnica, provvederà all’apertura dei corrispondenti plichi “scheda di partecipazione” e a formulare la graduatoria nominativa ed a pubblicarla nei modi e nei tempi giusti in relazione agli eventi pubblici delle singole presentazioni/premiazioni.

Art. 7
I 15 autori/autrici vincitori saranno opportunamente informati ed invitati alla cerimonia pubblica di premiazione e di presentazione del libro.

Art. 8
Tutti coloro che acquisteranno il libro potranno votare il proprio racconto preferito scegliendo tra due modalità (l’una esclude l’altra): o compilando l’apposita cartolina che troveranno all’interno del libro o attraverso via telematica (maggiori informazioni saranno fornite sulla pagina Facebook del concorso prima citata e sul sito della casa editrice), entro e non oltre le ore 12,00 del 30 settembre 2019. La segreteria organizzativa, sulla base del voto popolare, decreterà i vincitori assoluti, uno per ogni sezione, del 2° Concorso letterario Puglia quante storie... 2018 che saranno premiati durante una cerimonia pubblica.

Art. 9
I vincitori assoluti, scelti dalla giuria popolare dopo la pubblicazione del libro, riceveranno un premio in denaro:
- Vincitore assoluto “Students” si aggiudicherà € 100,00
- Vincitore assoluto “Novice writers” si aggiudicherà € 200,00
- Vincitore assoluto “Professional writers” si aggiudicherà € 500,00

Art. 10
Gli autori, nell’autorizzare la pubblicazione dello scritto in questione, assumono formale e totale responsabilità, sia civile che penale, in ordine alle eventuali conseguenze giuridicamente rilevanti relative alla pubblicazione del testo. Nel contempo liberano l’Editore da ogni e qualsiasi responsabilità.
La casa editrice, per motivi di carattere organizzativo e gestionali, si riserva la facoltà di modificare, in qualsiasi momento, le varie scadenze previste nel presente regolamento dandone pubblica comunicazione.
La partecipazione al concorso implica la conoscenza e l'incondizionata accettazione delle norme contenute nel presente regolamento.

Il Concorso “Puglia quante storie”, indetto dalla casa editrice I libri di Icaro, ha l’obiettivo di promuovere il territorio pugliese attraverso racconti brevi che ne mettano in risalto le caratteristiche paesaggistiche e culturali. I partecipanti saranno divisi in tre sezioni: Students (studenti di scuole superiori), Novice writers (autori esordienti) e Professional writers (scrittori affermati).

Il concorso si esplicherà in cinque fasi:
1) Marzo – luglio 2018: iscrizione al concorso dei partecipanti e invio elaborati da valutare
2) Agosto – settembre 2018: selezione dei 15 migliori racconti da parte della giuria tecnica
3) Ottobre 2018: cerimonia pubblica di premiazione degli autori selezionati
4) Gennaio - settembre 2019: presentazione del libro “Puglia quante storie 2” in tutte le province pugliesi, voto dei lettori
5) Dicembre 2019: proclamazione dei vincitori assoluti, uno per sezione, che verranno premiati durante una cerimonia pubblica con un premio in denaro.

Scopri il libro

con i migliori 10 racconti del concorso

Puglia quante storie 2

-

Si è tenuta domenica 9 dicembre la cerimonia di premiazione di Puglia quante storie 2, concorso letterario indetto dalla casa editrice I Libri di Icaro di Lecce.
L’evento si è svolto presso Icaro Space in Viale Finlandia, 11 a Lecce, è stato aperto dai saluti di Paolo Foresio, Assessore al Turismo e allo Spettacolo del Comune di Lecce e ha visto la presenza straordinaria di personaggi pugliesi di rilievo come Giovanni De Benedittis, creatore di Futuro Remoto, Raffaele Gorgoni, scrittore e giornalista Rai, e di Loredana Campa, ideatrice del marchio e-commerce Olio e Sale. A moderare l’incontro, la giornalista Giovanna Ciracì.
Durante la serata sono stati premiati i dieci autori selezionati dalla giuria tecnica di esperti del settore editoriale e letterario come Stefano Donno, editore de I Quaderni del Bardo, partner della manifestazione, giornalista e artista, Raffaele Polo, scrittore e giornalista del Nuovo quotidiano di Puglia, Valeria Nicoletti, giornalista di Quisalento, e Giuseppe Mazzotta, scrittore e giornalista. La giuria ha valutato i diversi racconti partecipanti alla competizione letteraria che nasce con lo scopo di valorizzare il territorio pugliese, in tutti i suoi aspetti, attraverso brevi storie narrate da chi conosce bene la Puglia e tutto ciò che la caratterizza. I dieci racconti sono stati raccolti e pubblicati nel volume omonimo “Puglia quante storie 2”.
Un’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, che altro non è che l’evoluzione della competizione letteraria ‘Salento Quante Storie’, inizialmente rivolta agli scrittori di origine salentina e non, a cui veniva chiesto di scrivere un breve racconto con il vincolo di ambientarlo nelle terre comprese tra le province di Lecce, Brindisi e Taranto. Il grande successo avuto in pochi anni ha portato successivamente la casa editrice I libri di Icaro ad allargare i confini, quindi, del territorio coinvolto.
I vincitori che compongono la decade vincente di Puglia quante storie 2 sono: Alemanno Maria (Bari) con “Il morso immortale”, Amodio Felicita (Taranto) con “Momenti Perfetti”, Daprile Carmen (Bari) con “Italianissimo e di autore maschio”, De Filippis Simone (Felline, Lecce) con “Siamo arrivati, papà?”, De Lorenzis Silvia (Galatina, Lecce) con “Ritorno alle origini”, Galati Antonio (San Cassiano, Lecce) con “Apulia – Con i miei occhi”, Greco Giuliana (Veglie, Lecce) con “L’ortale”, Iaia Vita (San Vito dei Normanni, Brindisi) con “La collana di perle”, Manno Paola (Lecce) con “La cagna” e Mazzarella Alba (Manduria, Taranto) con “Maria, giorno dopo giorno tra la terra e il cielo”.
L'evento è stato patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Lecce, dalla Provincia di Brindisi, dai Comuni di Foggia, Melpignano, Casarano e Mesagne.



Visualizza la scheda del libro

Infondere e raccontare le sensazioni della vita

“I libri di Icaro”

Città Futura srl - P.IVA 04391610757 - Copyrights © 2021 - Tutti i diritti sono riservati

Realizzazione: GRAPHOPRINT • Ultima modifica: 25 Luglio, 2020