Pubblicare libro

01 Ago

2020

Pubblicare un libro: tutto il lavoro che non vedi

Scrivere un’opera è solo la parte inziale. Tutto quello che c’è dietro la pubblicazione di un libro edito dalla casa editrice I Libri di Icaro.
  • Guide e consigli

Sei un appassionato di scrittura e, dopo mesi e mesi in cui hai dedicato il tuo tempo libero e le tue energie residuali, giorno dopo giorno, a scrivere, hai finalmente completato il tuo manoscritto. A questo punto, il passo successivo non può che essere uno: fare in modo che la tua opera venga pubblicata. In un certo modo, il tuo lavoro finisce qui, da questo momento comincia quello della casa editrice. Se pensi però che il grosso di un lavoro che porta alla pubblicazione del libro stia nella sua stesura, devo dirtelo, sei del tutto fuori strada. Con questo articolo vogliamo condurti all’interno del nostro mondo, quello dell’editoria, e raccontarti tutti i passaggi che stanno dietro alla pubblicazione di un libro. Stai per scoprire quanto lavoro sommerso deve essere gestito da un editore e perché scegliere con cura e attenzione a chi affidare la tua ‘fatica’ è fondamentale.


Step 1: valutazione

Non mettiamo in dubbio le tue abilità espressive, ma capirai bene che una casa editrice che sta sul mercato da anni riceve decine di proposte editoriali ogni mese. Per forza di cose, occorre dunque applicare un filtro. Noi de I Libri di Icaro visioniamo sempre tutte le opere che ci vengono proposte e per farlo ci affidiamo a collaboratori esperti, capaci di valutare l’opera per capire se ha un potenziale. Noi investiamo nei nostri autori, ci facciamo carico dell’intero processo di stampa, pubblicazione e promozione e, per queste ragioni, siamo tenuti a selezionare in modo meticoloso solo i testi che rispettano gli standard che da sempre garantiamo ai nostri lettori.


Step 2: revisione

Ok, abbiamo scelto di pubblicare la tua opera. In un testo di circa cento pagine è quasi inevitabile che sia presente qualche refuso, errori di battitura, nomi sbagliati, eccetera, eccetera. Non esiste al mondo che un libro possa andare in stampa senza prima una accuratissima attività di revisione. Anche qui, diventa imprescindibile il supporto dei collaboratori che lavorano al nostro fianco e che ci permettono di gestire la nostra ormai rodata attività.


Step 3: naming

Bene, adesso una valutazione che influirà enormemente sull’impatto che avrà il libro una volta immesso sul mercato: la scelta del nome. Non pensare che sia una cosa semplice, scegliere che titolo da dare a un libro è una cosa molto delicata, complessa, ma tanto, tanto stimolante!


Step. 4: impaginazione

Il file è pronto… In formato .doc. Di certo non possiamo mandare in stampa un libro con quella formattazione. Ora interviene il nostro grafico, altra risorsa imprescindibile per la nostra attività. Sta a lui il compito di impaginare l’opera nel modo più accattivante e attrattivo possibile. Qui si lavora di fino: bisogna scegliere il formato più adatto, il font (che sia ben leggibile, ma anche adatto allo stile del libro), le dimensioni di stampa. E soprattutto, è il momento di realizzare la copertina! Credici: la prima copertina non è mai quella ufficiale, ma passa attraverso modifiche, revisioni, A/B test, confronti tra diversi pareri, sondaggi, a volte persino discussioni e scontri di opinione… Ma alla fine la copertina che salterà fuori sarà bellissima!


Step 5: carta e inchiostro

Ok, ora l’opera c’è. O meglio, esiste la sua versione digitale. Ovviamente adesso si procede con la stampa del libro. E ancora una volta, non pensare che sia questione di poco conto. Noi de I libri di Icaro, ad esempio, impieghiamo tempo e risorse per compiere questo passo: c’è da scegliere il tipo di carta più adatto, la sua grammatura e la sua trama. Meglio una carta lucida o ruvida? Quanto deve essere spessa? Si tratta di considerazioni che per noi rivestono un ruolo cruciale. Secondo la nostra vision, infatti, un libro non è meramente un oggetto da sfogliare, leggere e poi mettere da parte. Noi crediamo che la lettura sia un’esperienza anche sensoriale e che la scelta della carta e dell’inchiostro di miglior fattura influenzano il rapporto tra opera e lettore. Crediamo che un libro è fatto per durare nel tempo, per preservare le sue condizioni, la rilegatura, la vivacità dei colori. La qualità di un prodotto editoriale è data anche da aspetti di natura prettamente estetica e funzionale.


Step 6: promozione e marketing

Ora che il libro esiste e che è fisicamente acquistabile, sfogliabile, esperibile, potrebbe venirti spontaneo pensare che il grosso del lavoro sia ormai fatto. E invece no! Perché con la pubblicazione del libro inizia una nuova fase del lavoro, quella della sua promozione. Anche l’articolo migliore del mondo, senza una pubblicità adeguata, non viene acquistato da nessuno. Il pubblico, prima di comprare, deve conoscere. E allora eccoci a gestire tutto un altro aspetto del mondo editoriale, affascinante e faticoso come pochi: presentazioni librarie, eventi di settori, strategie di comunicazione tramite sito web, canali social, carta stampata. E poi ancora, campagne promozionali, inserzioni e ragionamenti statistici, per modificare gli aspetti strategici che non funzionano e ottimizzare quelli che danno buoni risultati. E anche qui, subentrano nuovi professionisti del marketing, della comunicazione, della pubblicità, che lavorano in sinergia con l’autore, il responsabile della comunicazione e l’intero staff. Nelle settimane, nei mesi e persino negli anni successivi, comunicazione e marketing restano discipline imprescindibili, vitali, senza le quali nessuna azienda potrebbe dimostrarsi competitiva.


Capito?

A questo punto spero che ti sia molto più chiaro quello che significa pubblicare un libro presso una casa editrice. Non vogliamo scoraggiare nessuno a valutare soluzioni più facilmente (?) accessibili come ad esempio il self publishing, l’importante è essere consapevoli delle differenze, di cosa comporta affidarsi a professionisti del settore o improvvisarsi auto-investitori del proprio libro. A te la scelta, noi siamo qui!

Scrivere bene un testo
Guide e consigli

Come scrivere bene un testo

Le regole da seguire e gli errori più comuni da evitare

Leggi l'articolo

Inviaci il tuo elaborato,
"I libri di Icaro" saprà valorizzarlo!

Valutazione del testo gratuita

Invia il tuo libro


.

Infondere e raccontare le sensazioni della vita

“I libri di Icaro”

Città Futura srl - P.IVA 04391610757 - Copyrights © 2021 - Tutti i diritti sono riservati

Realizzazione: GRAPHOPRINT • Ultima modifica: 1 Agosto, 2020